SEI IN > VIVERE TRENTO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Gli orsi JJ4 e MJ5 non verranno abbattuti: accolto il ricorso degli animalisti

1' di lettura
62

ROMA - Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso degli animalisti: gli orsi JJ4 e MJ5 non verranno abbattuti.

Ad annunciarlo è la Lav con un post sui social. Si è tenuta oggi l’udienza al Consiglio di Stato in merito al destino degli orsi JJ4 e MJ5 "condannati a morte quasi tre mesi fa dal Presidente della Provincia autonoma di Trento", scrive la Lav che riporta le parole dell'avvocato Claudio Linzola che ha rappresentato l'associazione animalista in udienza: "Non ci sono ragioni per la quale Jj4 venga uccisa o trattenuta in cattività vista la possibilità di trasferimenti n un rifugio in Romania a spese LAV. Per Mj5 è stato chiesto che continui a rimanere libero in natura". L'ordinanza sarà trasmessa al Tar per la fissazione dell'udienza di merito. Quella emessa dalla terza sezione del Consiglio di Stato, infatti, non è una sentenza ma un'ordinanza presidenziale che ha sospeso i provvedimenti di abbattimento: l'ultima decisione spetta quindi al Tar di Trento.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-07-2023 alle 19:47 sul giornale del 15 luglio 2023 - 62 letture






qrcode